Arte a Firenze

Risultati immagini per arte a firenze nel secondo 500

Mostra  “Arte a Firenze nel secondo Cinquecento”

Dal 22 settembre 2017 al 21 gennaio 2018

Dal lunedì al venerdì 9.00-13.00/14.00-18.00 -Tel +39 055 2469600
prenotazioni@palazzostrozzi.org

Palazzo Strozzi ospita la terza parte della trilogia dedicata all’arte del Sedicesimo secolo (le precedenti erano :Bronzino nel 2010; Pontormo e Rosso Fiorentino nel 2014).

Saranno esposti sculture, dipinti e disegni di Giorgio Vasari, Giambologna, Bartolomeo Ammanati, Pontormo, Bronzino, Andrea del Sarto, Santi di Tito. L’esposizione si pone l’obiettivo di poter celebrare in tutta la sua grandezza un’epoca culturale di eccezionali fervore artistico e intellettuale. l’epoca della Controriforma del Concilio di Trento e la figura di Francesco I de’ Medici, uno dei più grandi mecenati delle corti europee.

 

 

Caravaggio

Caravaggio Experience

Risultati immagini per immagini di caravaggio

Caravaggio Experience propone l’opera di Michelangelo Merisi utilizzando  un sistema di multi-proiezione a grandissime dimensioni, combinato con musiche suggestive e fragranze olfattive. Per 50 minuti sono evocate  57 opere del grande pittore.

Sono ripercorsi i temi dell’artista: la luce, il naturalismo, la teatralità e  la violenza attraverso i luoghi che hanno contrassegnato la sua vita.

DOVE : Reggia di Venaria, Citroniera delle Scuderie Juvarriane (Piemonte)

QUANDO : dal 25 marzo al 1° ottobre 2017 (con interruzione a giugno)

Van Dyck

invito
Van Dyck tra Genova e Palermo
Dal 10.11.2016 al 26.02.2017
Galleria Nazionale di Palazzo Spinola – Genova

Il pittore fiammingo inserisce nei ritratti eleganza e non rimarca nei soggetti i caratteri  meno armonici accontentando così con arte raffinata la nobiltà .

Evita l’indagine interiore e, utilizzando la luce e i colori con morbidezza,  valorizza invece autorevolezza, distinzione o grazia .

Mostra

Genius Loci“Genius loci. Riflessi dell’identità pugliese in cinquanta artisti tra passato e presente”

Pinacoteca Giaquinto – Via Spalato, 19-Lungomare Nazario Sauro,27. Bari

Dal 17 dicembre 2016 al 31 marzo 2017

“Le nostre sensazioni, le nostre percezioni, la nostra memoria, la nostra vita non possono essere raccontate e rappresentate che rispetto a un luogo. Noi siamo il nostro luogo, i nostri luoghi: tutti i luoghi, reali o immaginari, che abbiamo vissuto, accettato, scartato, combinato, rimosso, inventato. Noi siamo anche il rapporto che abbiamo saputo e voluto stabilire con i luoghi (Vito Teti, Il senso dei luoghi, Roma 2004).”

Fabio Mauri

20161205_133514_resized1

Fabio Mauri. Retrospettiva a luce solida.

Esponente delle neo-avanguardie nella seconda metà del XX Secolo.

Sulla mondanità disse: “E’gustosa ma non sopporta il valore, è come un motoscafo a pelo d’acqua, non sopporta chiglia, profondità….”

Museo d’Arte Moderna MADRE – Via Settembrini,79 – Napoli

Dal 26 Novembre 2016 al 6 marzo 2017