La Grande Armée di Napoleone Bonaparte con i piedi in carne viva

050737c98adfc9a09cc2fc02c67d523d

I soldati di Napoleone si arruolavano per patriottismo, per venerazione verso l’Imperatore, per spirito di avventura o per scappare dalla povertà. In ogni caso ogni anno si procedeva anche all’arruolamento obbligatorio e per sorteggio fra i giovani non sposati tra i 20 e i 25 anni di eta’ e la maggior parte dei due milioni e mezzo di giovani che prestarono servizio entrò in fanteria.

Il servizio poteva durare da uno a cinque anni in tempo di pace e in caso di guerra fino alla sua conclusione. Prima di andare al fronte i soldati venivano addestrati in appositi centri militari, ricevevano una divisa e venivano assegnati ad un battaglione. L’uniforme era prodotta solo in tre taglie e lo zaino pesava tra i 15 e i 20 chili quando, a pieno carico, conteneva due pacchetti di cartucce, pantaloni, ghette e scarpe di ricambio, pan biscotto per quattro giorni, effetti personali e un berretto.

I soldati portavano anche una cartucciera in pelle nera che si appendeva dietro la coscia destra e un fucile a pietra focaia di 4,6 Kg. I soldati stavano in fortezze, caserme e villes de guerre o in accampamenti semipermanenti. Durante il giorno avevano duri addestramenti e di notte ogni soldato doveva condividere con un compagno un unico letto di paglia pressata. Ricevevano inoltre una paga giornaliera per coprire le spese per il cibo e per la biancheria.

I soldati facevano lunghe marce, a volte anche di 20 o 30 km al giorno, tanto da lamentarsi di avere sempre i piedi ridotti in carne viva. A fine giornata riposavano in tende o bivaccavano all’aria aperta davanti ad un falò riparandosi solo con una coperta. I feriti avevano forti probabilità di morire dopo giorni di agonia o di restare per sempre disabili.

Dopo l’esilio di Napoleone nell’isola di Sant’Elena la Grande Armata fu congedata e una parte dei soldati si arruolarono nel nuovo esercito di Luigi XVIII.

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...