VIII – Oddisseo, Argo, Iro e Melanto

Risultati immagini per odisseo e argo

Oddisseo, sempre sotto le spoglie di un mendicante, si reca alla reggia dove solo il vecchio cane Argo lo riconosce e per la gioia troppo intensa e improvvisa muore. L’eroe viene intanto insultato e deriso dai Proci, mentre viene accolto benevolmente da Penelope, che tuttavia non lo riconosce.

Giunge alla reggia un vero mendicante: Arneo conosciuto con il nome di Iro che  appena scorge Odisseo gli ingiunge di andarsene perché lui solo ha il diritto di elemosinare in quel luogo.

Antinoo aizza entrambi a lottare per conquistarsi il posto e mette in palio per il vincitore una salsiccia e il posto assicurato ai futuri banchetti. Odisseo fa giurare ai Proci che non interverranno durante lo scontro a favore di Iro. Intanto la dea Atena gli dona un maggior vigore: le sue cosce appaiono forti e robuste, tanto da suscitare in tutti meraviglia e la consapevolezza che le cose, come poi avviene, per Iro si metteranno male.

Subito dopo Penelope, rimprovera Telemaco, che non è riuscito a difendere l’ospite. Cala la sera. I Proci si dedicano alla danza e al canto e  le ancelle accendono le torce. Odisseo le invita ad andare ad assistere la regina, offrendosi di sorvegliare personalmente le torce.

Alcune ancelle infedeli e soprattutto Melanto, amante di Eurimaco anche se  cresciuta da Penelope come una figlia, lo insultano. Eurimaco scaglia contro Oddisseo uno sgabello, senza però colpirlo. Dopo aver bevuto altro vino, i pretendenti lasciano la reggia.

Domanda: di chi era sorella Melanto?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...