Los Alamos

Risultati immagini per los alamos prima bomba atomica

Risultati immagini per los alamos prima bomba atomica

La storia della cittadella scientifica di Los Alamos si intreccia con la nascita della prima bomba atomica negli anni `40. La necessità di sviluppare la ricerca scientifica sulla fissione nucleare, per contrastare la Germania di Hitler, indusse il presidente degli Stati Uniti Roosevelt e il primo ministro inglese Churchill a richiamare un gruppo di scienziati di fama internazionale, esuli dall`Europa, tra i quali Fermi, per lavorare al progetto denominato “Manhattan”.

Poiché le ricerche dovevano essere attivate nella più assoluta segretezza e sicurezza, cercarono un luogo lontano dalle coste, poco abitato, ma facilmente raggiungibile, dove far convergere ricercatori e tecnici. Venne individuato nel Nuovo Messico, vicino alla cittadina di Santa Fe e qui nel 1942 iniziò la costruzione di case e laboratori per accogliere gli scienziati. Ai residenti era persino proibito pronunciare il nome della città, indicata sulla corrispondenza e sui certificati come “casella postale 1663”, Santa Fe, New Mexico.

Gli scienziati e le loro famiglie vivevano in condizioni spesso poco confortevoli, soggetti a regole rigide, ma erano tutti giovani e fiduciosi di lavorare a un progetto utile per il mondo intero. La prima bomba venne fatta esplodere nel deserto di Alamogordo, 200 Km a sud di Los Alamos, nell`estate del 1945.

Mentre la Nazione esultava per il successo ottenuto, un senso di sgomento colpiva i ricercatori che avevano lavorato a questo progetto. Molti tornarono a casa, pochi rimasero per portare avanti le ricerche, sperando in un utilizzo pacifico dell`energia nucleare.

Domanda : chi era stato messo a capo del gruppo?

2 pensieri su “Los Alamos

  1. Cara Stefania ,ho aperto questo blog, che forse per un po’ dovrò sospendere, per avere l’opportunità di documentarmi e di continuare ad imparare. La difficoltà nei post è la decisione che ho preso di condensare in poche righe, senza sfalsare i fatti, accadementi a volte molto complessi. Ho fatto la scelta di scrivere in modo conciso perchè oggi tutti corrono e c’è sempre meno tempo per tutto….Ma finchè avremo la curiosità di porci un perchè avremo salvato quella parte di noi che ci consente di restare ancora bambini….Ogni tanto se vuoi ponini un perchè…mi darai un’ altra opportunità di imparare qualcosa in più. …Buon venerdì anche a te!!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...