Il diamante è per sempre

Immagine correlata

Risultati immagini per il diamante

Gli antichi Greci credevano che i diamanti fossero dei frammenti di stelle caduti sulla terra o lacrime degli Dei. Un’altra leggenda sostiene che esisteva una valle inaccessibile nell’Asia centrale tappezzata di diamanti, custodita da uccelli rapaci dall’alto e da serpenti dagli occhi assassini sulla terra.

Il diamante è carbonio puro cristallizzato a temperature tra 1500 e 2000 gradi. Il processo avviene a circa 200 chilometri sotto la superficie terrestre e non è del tutto chiaro: infatti i diamanti artificiali prodotti in questo modo sono diversi da quelli naturali.

I diamanti arrivano in superficie con le eruzioni vulcaniche, ma si salvano dalle elevate temperature della lava soltanto quelli inclusi in un altro minerale.

Per distinguere un diamante vero da uno falso gli esperti ne osservano il colore e la luminosità, e con una lente cercano graffi o segni di usura, che un diamante non dovrebbe avere essendo la pietra più dura esistente. Se non sono ancora convinti controllano il peso specifico, che è diverso per ogni minerale.

La parola diamante viene dal greco “adamas” che significa “invincibile”, e suggerisce l’eternità dell’amore. Sempre i Greci credevano, infatti, che il fuoco del diamante riflettesse la costante fiamma dell’amore eterno.

La tradizione dell’anello di fidanzamento con diamante si instaurò però solo nel 1477, quando l’Arciduca Massimiliano d’Austria donò un anello con diamanti a Maria di Borgogna.

Il diamante è praticamente indistruttibile, mantiene nel tempo il suo valore e come l’amore può anzi diventare sempre più prezioso. E’ d’obbligo ricordare che due mesi di stipendio sono un punto di partenza per l’acquisto di un anello di fidanzameno con diamante!!

Domanda: come si chiama il minerale che include il diamante che si salva dalle alte temperature?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...