Annodate strisce blu

20170216_104853_resized

Il viottolo tortuoso
si infrange contro il mare,
increspando il costone
di tufo bruno
che, intorpidito,
sonnecchia incardinato
fra il verde degli ulivi
che si affacciano
infastiditi
su quella angusta
ed indolenzita baia rossa.
Il cielo, infuriato,
si incupisce e si
colora annodando
spesse strisce blu
che svolazzano arruffate
e cangianti ad ogni
suo collerico umore.
Poi, travolgendomi,
il cielo mi sbarra il passo
e si sdraia, con dispetto,
mollemente di traverso.
Guardiano sorpreso
a bloccare il tempo
per attutire
un ruvido sobbalzo
ed annullare il sussurro
bisbigliato da
questo triste silenzio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...